Formagella della Valle Imagna

Un formaggio dal sapore dolce e delicato, tipicamente caratteristico degli alpeggi di montagna, prodotto esclusivamente con latte proveniente dalla Valle Imagna, piccolo scrigno di bellezze paesaggistiche e testimonianze storiche: la Formagella della Valle Imagna è un formaggio a pasta semicotta lavorato a partire dal latte crudo, caratteristica che permette di conservare elevate caratteristiche organolettiche.

Zona di produzione

La Formagella della Valle Imagna viene prodotta in Valle Imagna, e più precisamente ad Almenno San Salvatore, da parte del caseificio Casera Monaci. Il caseificio produce formaggi e latticini a base di latte vaccino, latte caprino e latte misto che rendono omaggio al territorio e rispecchiano la tipicità della Valle.

Formagella Valle Imagna

La sua storia

La storia della Formagella della Valle Imagna si lega alla storia della famiglia Monaci, fondatrice di uno storico caseificio nato nel secolo scorso in alta Valle Brembana, nel paese di Branzi, che decide di trasferirsi in Valle Imagna, ad Almenno San Salvatore, e di riscoprire i migliori prodotti caseari della tradizione omaggiando questa piccola valle dalle mille risorse.

Le origini della “Formagella” sono molto antiche tanto che, se ne hanno testimonianze già dall’XI e XII secolo. Le Formagelle delle Valli Bergamasche erano tra i prodotti più richiesti e apprezzati anche presso le corti dei Visconti di Milano. Come in origine, ancora oggi sono prodotte con latte vaccino intero in tutte le zone montane della bergamasca, varia la denominazione legata alla località di produzione e ognuna si distingue dall’altra per il sapore dato dal foraggio che le mucche di razza Bruna Alpina mangiano in ciascun territorio. La Formagella Valle Imagna nasce dalla volontà del Caseificio Casera Monaci di valorizzare il territorio e le lavorazioni tradizionali, attraverso la produzione di un formaggio tipico locale.

Caratteristiche

La Formagella della Valle Imagna è un formaggio a pasta semicotta, prodotto con latte vaccino intero proveniente dagli allevamenti della Valle. Dal sapore dolce e delicato, ma tipicamente caratteristico, ha crosta liscia dal color giallo paglierino, pasta morbida e compatta con leggera occhiatura sottile e uniforme di colore bianco. Soggetto a una stagionatura di circa 30/40 giorni, ha una forma cilindrica e scalzo dritto. Formaggio da taglio o da condimento, regala un ottimo sapore che lascia al palato un retrogusto difficilmente comparabile.